Balneatori soddisfatti per il ripristino dei parcheggi

I balneatori pescaresi dei Sib/Confcommercio sono soddisfatti per la decisione presa dal sindaco Luigi Albore Mascia, di ripristinare i parcheggi sul marciapiede della riviera nord di Pescara, da anni vietati ai bagnanti

I balneatori pescaresi del Sib/Confcommercio hanno espresso la loro grande soddisfazione per la decisione presa dal sindaco Albore Mascia, di ripristinare i parcheggi sul marciapiede della riviera nord di Pescara.

Lo hanno fatto sapere in un comunicato ufficiale, dove hanno ringraziato calorosamente il sindaco per questo provvedimento che revoca il divieto presente ormai da anni, che costringeva, ogni estate, ad un vero e proprio calvario i tanti bagnanti e turisti che affollano le spiagge pescaresi.

Se negli ultimi anni era stata trovata una soluzione alternativa, con l'apertura degli spazi per i parcheggi nei pressi de Le Naiadi, quest'anno la situazione appariva drammatica a causa del mancato accordo con i proprietari di questi terreni, che non hanno accettato l'accordo con il Comune.

Per il Sib, il provvedimento è un primo passo positivo della nuova amministrazione, una decisione di buon senso per evitare che l'intera stagione estiva vivesse domeniche di caos e nervosismo come si sono viste nel mese di giugno.

Ora si attendono provvedimenti anche sulla riviera sud, dove resta il problema del Luna Park all'interno del parcheggio di fianco al Teatro D'Annunzio, che ha fatto sparire oltre 500 posti auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento