Cronaca

Soccorso dopo un volo di 10 metri durante un'arrampicata nel parco Sirente Velino

Due ragazzi di 30 anni aquilani sono stati soccorsi e assistiti dal Cnsas intervenuti con l'elicottero

Due giovani alpinisti aquilani di 30 anni sono stati soccorsi ieri mentre si arrampicavano sulla falesia di Lucoli, nel parco Sirente Velino. La coppia di escursionisti ha iniziato il cammino previsto e mentre il secondo di cordata si arrampicava in falesia, ad un tratto ha perso un gancio di appoggio ed è volato giù per 10 metri, urtando con la mano contro la parete. 

A quel punto è stato allertato il 118 e il Cnas, decollato con l'elicottero dall'aeroporto di Preturo. I tecnici e il personale sanitario hanno soccorso il ragazzo che ha riportato la frattura del polso, trasportandolo in ospedale all'Aquila.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso dopo un volo di 10 metri durante un'arrampicata nel parco Sirente Velino

IlPescara è in caricamento