rotate-mobile
Cronaca

Perdono l'orientamento sul Corno Grande, nella notte tre escursionisti riportati a valle dal Soccorso Alpino

Una volta raggiunti in quota, valutate le buone condizioni di salute dai sanitari del Cnsas presenti, i tre sono stati riaccompagnati a piedi a Campo Imperatore

Operazione di salvataggio dei tecnici del Soccorso alpino e speleologico Abruzzo, insieme al soccorso alpino della guardia di finanza, nella serata di ieri. 

I soccorritori sono intervenuti per recuperare un gruppo di tre persone, provenienti da Roma, che avevano perso la traccia per fare rientro a valle, dopo aver percorso il canale centrale del Corno Grande.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Con il sopraggiungere del buio, i tre sono stati costretti a chiedere aiuto al Numero Unico di Emergenza 112, il quale ha attivato il Soccorso alpino e speleologico. Una volta raggiunti in quota, valutate le buone condizioni di salute dai sanitari del Cnsas presenti, i tre sono stati riaccompagnati a piedi a Campo Imperatore. Le operazioni si sono concluse alle ore 3.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdono l'orientamento sul Corno Grande, nella notte tre escursionisti riportati a valle dal Soccorso Alpino

IlPescara è in caricamento