rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Smog a Pescara: manifestazione di Pescara Punto Zero domenica 17 dicembre

L'associazione chiede interventi decisi, organici e strutturali per risolvere il problema dell'inquinamento atmosferico in città e delle polveri sottili. "Basta diagnosi, servono le cure"

Stop allo smog in città, con misure e proposte concrete che possano finalmente risolvere o quantomeno ridurre sensibilmente l'inquinamento atmosferico da polveri sottili. E' quanto chiede l'associaizone Pescara Punto Zero che domenica 17 dicembre terrà una manifestazione e raccolta firme a Piazza Sacro Cuore.

GREENPEACE CONTRO LO SMOG

L'associazione parla di provvedimenti sterili ed inutili da parte dell'amministrazione comunale, come ad esempio l'abbassamento dei riscaldamenti negli uffici ed edifici pubblici e nelle case a 18 gradi, e di continue spese per misurare i livelli di inquinamento senza pensare alle soluzioni reali. Pescara Punto Zero contesta anche il mancato ripristino delle quattro centraline Arta rimosse nel luglio 2016, con solo tre centraline attualmente funzionanti in città in zone fra l'altro a basso o moderato inquinamento.

La Campagna nazionale mira a favorire una vastissima aggregazione di organizzazioni civiche, lavoratori e sindacati di base, sindaci ed amministratori che si impegneranno a raccogliere firme per tre diverse Petizioni da presentare al Parlamento, presumibilmente a febbraio 2018 e comunque prima delle elezioni politiche, con lo scopo di introdurre nella prossima legislatura le modifiche alla Legge 549 del 28/12/1995 ed al T.U. Ambiente D. Lgs. 152/2016 su tre argomenti diversi ma che insieme sostengono la necessità da un lato di colmare finalmente il vuoto normativo nazionale sul diffuso e nocivo “inquinamento olfattivo” prodotto dagli impianti di varie attività industriale ed agricole, dall’altro lato l’importanza di introdurre norme per disincentivare l’incenerimento compresa la “Waste Tax” tassazione degli impianti di discarica, di incenerimento con o senza recupero di energia e degli impianti di combustione di rifiuti o di suoi derivati


La raccolta firme servirà per presentare una mozione al consiglio comunale riguardante proprio azioni di tutela e prevenzione della salute dei cittadini proprio sul tema dell'inquinamento atmosferico.

firmaday-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog a Pescara: manifestazione di Pescara Punto Zero domenica 17 dicembre

IlPescara è in caricamento