Cronaca

Il sindaco Masci in ospedale per valutare le criticità resta bloccato in ascensore

L'obiettivo era quello di valutare le criticità presenti all'interno dello "Spirito Santo"

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, su sollecitazione del consigliere comunale Massimiliano Pignoli, si è recato questa mattina, venerdì 4 ottobre, all'ospedale di Pescara per eseguire un sopralluogo con lo stesso Pignoli e l'assessore Nicoletta Di Nisio, nel reparto di Geriatria.

L'obiettivo era quello di valutare le criticità presenti all'interno dello "Spirito Santo".

Ma la visita nel nosocomio non è partita nel migliore dei modi visto che il primo cittadino è subito rimasto bloccato in ascensore per alcuni minuti come lui stesso racconta:

«Arrivo in ospedale a vedere le criticità e rimango bloccato dentro l'ascensore, quindi è chiaro che ci siano delle situazioni che devono essere registrate e migliorate e io mi auguro che con il nuovo direttore generale ci possa essere quella spinta che i cittadini di Pescara cercano per avere un'ospedale all'avanguardia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Masci in ospedale per valutare le criticità resta bloccato in ascensore

IlPescara è in caricamento