Paura a Silvi: lite ad un semaforo finisce con tre persone ferite

Momenti di paura questa mattina a Silvi Marina all'altezza del semaforo in via Roma lungo la nazionale adriatica per una violenta lite per questioni di viabilità

Una lite per questioni di viabilità  si conclude con una donna ferita e ricoverata in ospedale e due contusi. Momenti di paura questa mattina a Silvi Marina lungo la nazionale adriatica all'altezza del semaforo in via Roma, dove una violenta discussione è scoppiata fra due automobilisti. Un giovane, che viaggiava a bordo della sua vettura con una ragazza, ha infatti avuto un acceso diverbio con un altro automobilista e quando la ragazza è intervenuta per sedare gli animi assieme ad un'altra persona, è stata colpita ed è finita a terra.

Inizialmente le sue condizioni apparivano serie e per questo sul posto sono arrivate due ambulanze, una della croce rossa di Silvi e l'altra medicalizzata del 118, e l'elisoccorso che però poi è subito rientrato in quanto la donna è stata trasportata in ospedale ad Atri dopo che le sue condizioni si erano stabilizzate. Trasportati in ospedale anche altri due contusi fra cui un anziano che cercava di riportare la calma. Le indagini sono affidate alla polizia locale intervenuta sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento