Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Silvi marina

Silvi: ecco com'è fatta la nuova scuola "Leonardo Da Vinci"

Si è svolta sabato la cerimonia inaugurale del nuovo plesso scolastico che recherà il nome del più grande intellettuale ed inventore toscano: "Leonardo Da Vinci".

Il plesso si trova nella zona antistante al nuovo parco residenziale "Le Dune" e si pone come edificio necessario alla recente piccola espansione della città di Silvi che supera ormai i 15 mila abitanti.

Al taglio del nastro hanno partecipato il Sindaco Gaetano Vallescura e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Luciana Di Marco, il Senatore Paolo Tancredi, il Vescovo della diocesi Teramo-Atri Mons. Michele Seccia, la Preside dell’Istituto scolastico Ada Di Blasio e altri componenti dell’Amministrazione oltre all’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione Paolo Gatti.

Alla cerimonia hanno partecipato oltre 300 persone tra le autorità e i cittadini che hanno assistito alla cerimonia. Il plesso scolastico conta oltre 23 aule per una superficie di 5000 mq organizzata su due livelli.
Grazie alla sua ampiezza potrà accogliere oltre 600 alunni. E’ circondato da ampi parcheggi e spazi verdi per le attività ricreative degli alunni.  L'illuminazione sfrutta la luce esterna riducendo così i costi per il periodo invernale ed è anche dotato di un sistema WIRELESS che agevolerà le attività informatiche in ambito didattico.

Il plesso vanta inoltre 4 aule ausiliarie, dove potranno essere svolte attività di laboratorio e ricreative, e ben 2 aule informatiche situate una per ciascun piano. La palestra ha un'ampiezza di 300 mq ed è dotata di  tutte le attrezzature necessarie per svolgere attività sportive. Un ampio locale mensa e 4 aule per l’asilo nido, con bagni su misura realizzati appositamente per i bambini.
Il Sindaco si è perciò detto orgoglioso di questo importante risultato raggiunto dall'Amministrazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvi: ecco com'è fatta la nuova scuola "Leonardo Da Vinci"

IlPescara è in caricamento