rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Sicurezza Tribunale, vertice in Prefettura per fare il punto della situazione

Nuovo vertice in prefettura per discutere della sicurezza in Tribunale, dopo i fatti accaduti a Milano. Presente il sindaco Alessandrini. "Studieremo con gli avvocati le misure più efficati da adottare"

Nuovo vertice in Prefettura per discutere della questione sicurezza in Tribunale, dopo i fatti tragici avvenuti a Milano. Già all'indomani della strage c'era stato un primo incontro per fare il punto della situazione.

Presente oltre ai rappresentanti delle Forze dell'Ordine, anche il sindaco Alessandrini assieme all'assessore Sulpizio.

Oggi c’è stato un confronto ampio sul tema della sicurezza della struttura. L’Amministrazione è pronta a fare la sua parte per quanto riguarda le misure che verranno prese a tutela del Palazzo di Giustizia, di chi vi opera e di quanti lo frequentano perché ciò che è accaduto a Milano ha scosso la sensibilità e la coscienza di tutti.
Ho già preso parte ad un primo tavolo proprio presso il Tribunale a pochi giorni dalla sparatoria e condivido la necessità di dare un segnale in nome della sicurezza prima di tutto e di un indispensabile approccio “civico” alla frequentazione di un luogo particolare, anche perché se la struttura e tutto ciò che contiene è più al sicuro, questa è una garanzia per tutti.
Lo si farà con delle modalità che consentano maggiore controllo e al contempo a chi opera di non vedere particolarmente rallentati tempi e procedure, questo uno degli aspetti legittimamente posti da tavolo odierno e che affronteremo nei giorni a venire
” ha dichiarato Alessandrini mentre l'assessore Suplizio ha annunciato un coinvolgimento diretto anche degli avvocati del Foro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza Tribunale, vertice in Prefettura per fare il punto della situazione

IlPescara è in caricamento