Cronaca

Sgomberato il gazebo sulla spiaggia libera, era diventato la "casa" di due clochard

Sgomberata questa mattina la struttura in legno che si trova sulla spiaggia libera della Riviera Nord. Il vicesindaco Enzo Del Vecchio: "Dentro era stata illegittimamente occupata da due persone senza fissa dimora"

Questa mattina il vicesindaco Enzo del Vecchio, con la Polizia Municipale e gli operai del Settore Manutenzione, ha provveduto a sgomberare il gazebo della spiaggia libera al confine fra Nettuno e Jambo che era stato illegittimamente occupato da due persone senza fissa dimora.

"Ci era giunta una segnalazione da parte di diversi cittadini - così il vicesindaco di Pescara, Enzo Del Vecchio - a fronte della quale abbiamo predisposto una verifica e l'intervento. La situazione è stata immediatamente risolta e il decoro ripristinato, insieme alla struttura".

Sul posto è intervenuto anche un mezzo di Attiva che, dopo aver rimosso suppellettili e materiali vari utilizzati per il bivacco all'interno del gazebo, ha consentito agli operai del Comune di ripristinare i pannelli di legno divelti per entrare, e di mettere inoltre in sicurezza la struttura in modo da non poter essere nuovamente violata. All'interno sono state trovate due persone straniere con un cane al seguito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberato il gazebo sulla spiaggia libera, era diventato la "casa" di due clochard

IlPescara è in caricamento