rotate-mobile
Cronaca Piazza Primo Maggio

Sgomberati 20 rumeni dai giardini di Piazza Primo Maggio

Blitz della Polizia municipale nei giardini di Piazza Primo Maggio: 20 rumeni sono stati costretti a lasciare il posto dopo essere stati debitamente identificati e sanzionati per l'ordinanza antibivacco in vigore. L'area è stata bonificata

Blitz della Polizia municipale nei giardini di Piazza Primo Maggio: 8 agenti suddivisi in quattro pattuglie sono piombati nell’area cominciando a frugare all’interno di ciascun cespuglio e risvegliando coloro che già erano addormentati.

20 rumeni sono stati sorpresi sul posto e costretti a raccogliere i propri effetti personali per lasciare piazza Primo Maggio, dopo essere stati debitamente identificati e sanzionati per l’ordinanza antibivacco in vigore, che vieta anche di consumare e abbandonare alcolici e rifiuti negli spazi verdi di Pescara.

Una volta allontanati i 20 stranieri, la Polizia municipale ha allertato la Attiva che è giunta sul posto con due scarrabili e ha cominciato a caricare tutti i rifiuti ingombranti, ossia divani, materassi e addirittura le sdraio estive che, evidentemente, erano state portate via da qualche spiaggia.

L’area è stata bonificata e restituita alla libera fruizione della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberati 20 rumeni dai giardini di Piazza Primo Maggio

IlPescara è in caricamento