Cronaca

Pescara, sgomberati accampamenti abusivi dalla Polizia Municipale

La Polizia Municipale è intervenuta ieri in città per smantellare e sgomberare alcuni accampamenti abusivi che erano stati allestiti da alcuni cittadini romeni

La Polizia Municipale è intervenuta ieri in città per smantellare e sgomberare alcuni accampamenti abusivi che erano stati allestiti da alcuni cittadini romeni.

Gli interventi hanno riguardato Piazza Primo Maggio, dove tra i cespugli si erano stesi una decina di stranieri lavandosi nella fontanella antistante la riviera e gli stabilimenti.

Altre segnalazioni sono state inviate dalla riviera sud dove sei stranieri si erano accampati nel parcheggio fra via Pepe e il lungomare.

"Dopo essersi tranquillamente accampati, con le roulotte al seguito, aprendo tavolini all’aperto e stendendo il bucato, alcuni uomini del gruppo avevano cominciato a chiedere il ‘pedaggio’ agli automobilisti che si recavano a parcheggiare i propri mezzi per recarsi in spiaggia, costringendoli a lasciare l’obolo per non correre rischi al mezzo lasciato in sosta. Anche in quel caso sul posto è intervenuta la Polizia municipale con il maggiore Palestini che ha provveduto a identificare e allontanare gli stranieri." ha detto Foschi, segnalando anche un altro caso simile davanti allo Stadio dentro il lotto 2 della Pineta Dannunziana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, sgomberati accampamenti abusivi dalla Polizia Municipale

IlPescara è in caricamento