Cronaca Francavilla al mare

Sfruttamento della prostituzione continuato e aggravato in concorso, uomo in carcere

I carabinieri di Francavilla hanno arrestato un 32enne di origini romene, raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura di Pescara - ufficio esecuzioni penali

Per il reato di sfruttamento della prostituzione continuato e aggravato in concorso, commesso a Pescara tra il 2012 e il 2016, un uomo è finito in carcere. I carabinieri di Francavilla al Mare hanno infatti arrestato un 32enne di origini romene, domiciliato nella cittadina adriatica.

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura di Pescara - ufficio esecuzioni penali. Dovrà scontare una pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria competente, lo straniero è stato condotto nel penitenziario di Lanciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento della prostituzione continuato e aggravato in concorso, uomo in carcere

IlPescara è in caricamento