Serramonacesca, operaio cade in una scarpata: trasportato in elicottero a Pescara

L'operaio vittima dell'incidente è un nigeriano di 38 anni. Ha riportato la frattura del femore. Con ogni probabilità verrà operato nelle prossime ore

Un banale incidente, dovuto ad una distrazione e alla conseguente perdita di equilibrio che hanno causato danni fisici piuttosto seri a K.R., 38 anni nigeriano, impegnato in lavori di pavimentazione stradale lungo la strada provinciale 539, esattamente ad un chilometro dal confine con Serramonacesca.

CADE DA UN'IMPALCATURA, GRAVE OPERAIO

L'uomo stava lavorando con il rullo compressore all'estremità del ciglio, quando, inavvertitamente, si è sporto troppo precipitando in una scarpata. Nella caduta ha riportato la frattura scomposta del femore ed è stato caricato con l'argano dell'elisoccorso che lo ha trasportato all'ospedale di Pescara, dove presumibilmente verrà operato. Nelle operazioni di soccorso sono intervenuti i Carabinieri e gli operatori del 118, distaccamento di Scafa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento