menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carenze igienico-sanitarie, sequestrati 100mila di euro di vino in un'azienda

Per questi motivi i carabinieri del Nas di Pescara hanno posto sequestro il vino di un'azienda vinicola del Teramano

Carenze igienico-sanitarie e la detenzione di prodotti vinosi di provenienza sconosciuta.
Per questi motivi i carabinieri del Nas di Pescara hanno posto sequestro il vino di un'azienda vinicola del Teramano (di cui non è stato rivelato il nome).

I militari del Nucleo antisofisticazione hanno eseguito l'ispezione in una cantina vinicola di un'azienda agricola della provincia di Teramo unitamente al personale dell’Ispettorato Centrale Repressione Frodi (Icqrf).

All'esito del controllo sono state accertate carenze igienico-sanitarie e la detenzione di prodotti vinosi di provenienza sconosciuta. Per queste ragioni, allo scopo di tutelare i consumatori, i carabinieri hanno sequestrato l'intero quantitativo di vino, pari a 1823 ettolitri, per un valore di 100mila euro circa mentre il responsabile è stato segnalato alle Autorità sanitarie e amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento