Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Merce pronta al porto per l’esportazione verso l’Albania, ma erano rifiuti: sequestro da 13 tonnellate e denunce

I funzionari dell’Adm (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) dell’ufficio di Pescara hanno bloccato due partite di merce negli spazi doganali del porto

Due partite di merce, dichiarate per l’esportazione verso l’Albania, erano pronte a partire dal porto di Pescara ma sono state bloccate dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, come riferisce l’Agenzia Dire.
La merce era stata dichiarata come parti di autoveicoli, ma all’esito del controllo eseguito dai funzionari dell’Adm in collaborazione con i carabinieri del Noe (nucleo operativo ecologico), ci si è accorti come si trattasse di rifiuti.

Per questo motivo la merce i veicoli sono stati posti sotto sequestro e gli autori sono stati denunciati alla competente Procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce pronta al porto per l’esportazione verso l’Albania, ma erano rifiuti: sequestro da 13 tonnellate e denunce

IlPescara è in caricamento