rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Strada Vicinale Torretta

Sequestrati dai carabinieri forestali quattro pittbull maltrattati: erano denutriti e vivevano legati ad una catena [FOTO]

Il blitz è stato portato a termine dai carabinieri forestali del Cites di Pescara su disposizione del tribunale

I carabinieri forestali del nucleo Cites di Pescara, dopo una segnalazione arrivata da un residenti, hanno sequestrato 4 cani pitbull come disposto dal tribunale di Pescara, in un edificio industriale di Strada Vicinale Torretta di Pescara e denunciato un pescarese di 46 anni per maltrattamento di animali. I cani vivevano attaccati ad una catena, privi di pulizie, senza ricovero e senza cibo e acqua da diverso tempo. Fortemente deperiti, come riscontrato dal veterinario della Asl, avevano anche delle lesioni dermatologiche.

I cani sequestrati, prelevati da personale autorizzato, sono stati affidati in custodia al canile sanitario della Asl di Pescara, per le prime cure del caso. L'indagato, già denunciato lo scorso anno per abbandono di animali, oltre ad essere stato denunciato avrò contestazioni per illeciti amministrativi riguardanti il randagismo rischiando da 3 a 18 mesi o la multa da 5.000 a 30.000 €, con l’aggravante della recidiva.

pitbull3-2

pitbull2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati dai carabinieri forestali quattro pittbull maltrattati: erano denutriti e vivevano legati ad una catena [FOTO]

IlPescara è in caricamento