menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrati i beni della Mythos di Berghella: oltre 290 milioni di euro

La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro, dopo richiesta del Tribunale di Milano, gran parte dei beni di Giuseppe Berghella, noto commercialista di Francavilla al Mare. Case, uffici, immobili e beni, per un valore di 290 milioni di euro

Un vero e proprio tesoro quello sequestrato dalla Guardia di Finanza a Giuseppe Berghella, a seguito dell'inchiesta avviata dal Tribunale di Milano riguardo gli illeciti finanziari della società Mythos, che conta moltissime filiali in tutta Italia.

Praticamente quasi tutto il patrimonio che l'uomo, originario di Francavilla, aveva accumulato in anni di investimenti ed operazioni finanziarie avute con centinaia di società più o meno importanti del nostro Paese. Case, terreni, immobili di ogni genere, denaro contante, azioni ed anche il famoso yatch che da anni è ormeggiato nel porto turistico di Pescara: il tutto per un valore di oltre 290 milioni di euro.

  sequestrati beni, immobili e terreni del valore di 290 milioni di euro  
La Mythos sembra che offrisse ai suoi clienti diversi pacchetti finanziari con i quali poter evadere in modo relativamente sicuro le tasse. Un vero e proprio laboratorio d'ingegneria dell'evasione, come è stato definito dagli stessi Pm che indagano sul caso.

Berghella e l'altro socio fondatore Mainardi, dovranno rispondere davanti ai giudici di molte accuse, tra le quali l'associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, truffa aggravata, falso in bilancio ed altri reati finanziari. Molti degli altri soci, invece, hanno patteggiato per circa 8 anni totali di reclusione.

Secondo i finanzieri, l'indagine sarebbe solo all'inizio: ammonterebbe infatti ad oltre 480 milioni di euro l'intera somma evasa sia dalla stessa società che dai clienti che hanno usufruito dei pacchetti finanziari.

Una cifra notevole che ora dovrà essere nel dettaglio attrbuita ai singoli indagati.



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento