menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrate 2.500 scatole di farmaci illegali dalla Forestale di Pescara

Il Corpo Forestale di Pescara ha sequestrato oltre 2.500 scatole di farmaci vietati, importati illegalmente dalla Cina. L'operazione è avvenuta nelle provincie di Pescara, Chieti e Teramo. Tredici le attività controllate, sette le persone denunciate

Maxi sequestro di farmaci vietati da parte del Corpo Forestale di Pescara, diretto dal comandante Guido Conti.

Oltre 2.500 scatole di medicinali illegali sono state recuperate dai militari che hanno effettuato controlli in 13 attività sparse fra le provincie di Pescara, Chieti e Teramo.

I farmaci erano importati illegalmente dalla Cina, privi di qualsiasi autorizzazione ministeriale e controllo, contenenti, in alcuni casi, parti di animali o piante in via di estinzione, e quindi protette dalle convenzioni internazionali.

I prodotti venivano distribuiti sottobanco in alcune attività commerciali di vario genere, nella maggior parte dei casi di proprietà di cittadini cinesi. Non erano quindi disponibili sui banchi di vendita, ma comunque venivano offerti e venduti a clienti informati della loro esistenza.

Dai primi controlli, in alcune medicine è stata riscontrata la presenza di parti o derivati di leopardo e cavalluccio marino. Si tratta soprattutto di cerotti ed oli antireumatici, decotti e tisane di vario genere, oltre ad integratori energetici in polvere.

Alcune confezioni, invece, contenevano principi attivi utilizzati nei farmaci convenzionali, come antibiotici, analgesici ed antinfiammatori, tutti venduti e proposti come farmaci a basso costo senza ricetta medica.

Sette le persone denunciate con l'accusa di immissione in commercio di sostanze pericolose e farmaci non autorizzati.

L'operazione rappresenta la seconda fase di "Mandarino food", l'inchiesta che portò al sequestro, nei mesi scorsi, di moltissima merce cinese.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento