Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Sequestrati 10 kg di stupefacenti: erano destinati al mercato pescarese

La droga (eroina e cocaina) è stata trovata a Francavilla al Mare: avrebbe fruttato quasi un milione di euro. Oltre alla nostra città, sarebbe andata a rifornire anche l'area metropolitana teatina. In manette tre albanesi

Dieci chilogrammi di stupefacenti sequestrati e tre arresti: questo il bilancio di un’operazione effettuata dai Carabinieri di Chieti. La droga, 9 chilogrammi di eroina divisa in 18 panetti e circa 900 grammi di cocaina allo stato solido suddivisa in due panetti, era destinata con molta probabilità al mercato dell’area metropolitana Pescara-Chieti e avrebbe fruttato quasi un milione di euro.

DROGA E DOPING NELLE PALESTRE: DENUNCIATO UN GIOVANE

E’ stata trovata in parte all’interno di un vano nel cofano di una Smart e in parte in una valigia sequestrata in un’abitazione di Francavilla al Mare in affitto. Arrestati tre cittadini albanesi, un 25enne, un 21enne e un 23enne. Agli arresti si e’ arrivati nel corso di alcuni controlli su veicoli in transito. Indagini sono in corso da parte dei militari dell'Arma per riuscire a risalire alla provenienza dello stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 10 kg di stupefacenti: erano destinati al mercato pescarese

IlPescara è in caricamento