rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

La sentenza di appello per il processo Rigopiano è prevista il 9 febbraio

A confermarlo è Aldo Manfredi, presidente del collegio della corte dell'appello dell'Aquila

È prevista per il 9 febbraio la sentenza di appello per il processo di secondo grado relativo al disastro dell'hotel Rigopiano di Farindola.
A confermarlo, come riporta l'agenzia LaPresse, direttamente ai giornalisti è stato mercoledì 10 gennaio, Aldo Manfredi, presidente del collegio della corte dell'appello dell'Aquila dove è in corso il processo di secondo grado sulle responsabilità della tragedia avvenuta il 18 gennaio 2017 nell'albergo di Farindola quando fu distrutto da una slavina con 29 vittime, tra ospiti e dipendenti della struttura ricettiva.

Oggi in udienza si è trattato della Carta di localizzazione pericolo valanghe strumento utile per individuare le aree montane a rischio slavina come quella del resort di Farindola.

Nella sentenza di primo grado i funzionari regionali sono stati tutti e 3 assolti perché il giudice per l'udienza preliminare, Giuanluca Sarandrea, ha escluso ogni responsabilità. In aula i difensori dei dirigenti, Sabatino Belmaggio, Vincenzo Antenucci e Pierluigi Caputi hanno chiarito ulteriormente che i loro assistiti non hanno avuto alcuna responsabilità sul procedimento di definizione della Carta, documento utile ma complesso che "non avrebbe avuto alcun effetto salvifico", hanno spiegato i legali. Impossibile accedere in aula per seguire il procedimento che si svolge in camera di consiglio visto che la sentenza di primo grado è stata pronunciata a seguito di giudizio abbreviato. Trenta imputati, oltre una quarantina le persone presenti in aula stamane tra queste i parenti delle vittime che indossano, come sempre, le magliette con stampate le immagini dei volti e con su scritti i nomi dei loro cari rimasti vittime della valanga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sentenza di appello per il processo Rigopiano è prevista il 9 febbraio

IlPescara è in caricamento