rotate-mobile
Cronaca Bussi sul tirino

Sentenza processo Bussi, Wwf annuncia un esposto

Le rivelazioni de Il Fatto Quotidiano in merito alla sentenza sulla discarica di Bussi hanno scatenato parecchie reazioni. Fra queste, quella del Wwf che si dice pronta a presentare un esposto alla Procura

Un esposto per avere chiarezza in merito alla sentenza del Processo di Bussi. Le rivelazioni pubblicate questa mattina da Il Fatto Quotidiano relative a presunte pressioni subite dai giudici popolari hanno scatenato una serie di reazioni e commenti.
Se i Forum H20 dei Movimenti dell'Acqua abruzzesi domani terranno una conferenza stampa sull'argomento, il WWF va già oltre ed annuncia di voler far esaminare la questione alla Procura.

"Siamo nel processo come parte civile e siamo stati presenti in tutte le udienze. La sentenza ci sorprese ma ne prendemmo atto, sia pure con amarezza. Ora emergono inquietanti ipotesi. Solleciteremo il doverosoaccertamento dei fatti, a questo punto necessariamente anche con un esposto, perche' su questa vicenda non restino ombre di alcun tipo" ha dichiarato Di Tizio, delegato WWF Abruzzo, mentre l'avvocato Navarra parla di dichiarazioni gravi in merito soprattutto alla possibilità che tutte le carte processuali non siano state lette in sede di camera di consiglio prima di emettere la sentenza.

"Quanto prima, in tempi rapidi, attendiamo Giustizia. E siamo sempre fiduciosi di ottenerla, a cominciare dall'esito del ricorso per Cassazione depositato dai pubblici ministeri Mantini e Bellelli per l'annullamento proprio della derubricazione del fatto da doloso a colposo con conseguente ritenuta prescrizione" ha aggiunto Navarra.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentenza processo Bussi, Wwf annuncia un esposto

IlPescara è in caricamento