Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

D'Alfonso assolto: è arrivata la sentenza del Tribunale

Assoluzione completa per tutti gli imputati nell'ambito dell'inchiesta Housework riguardante le presunte tangenti al Comune di Pescara. Per il Tribunale l'ex sindaco è innocente

Assoluzione per l'ex sindaco D'Alfonso e per gli imputati del processo Housework riguardante le presunte tangenti al Comune di Pescara.

Per uno dei capi d'imputazione è scattata l'estinzione del reato (prescrizione).

Dopo la lettura della sentenza è partito anche un applauso. D'Alfonso non era in aula al momento della lettura della sentenza, che invece gli è stata comunicata dal suo avvocato, il dott. Milia.

Subito sono arrivati i commenti degli imputati (24 in tutto) e di molti sostenitori dell'ex sindaco.

Ernesto Grippo, ex comandante della Polizia Municipale: "Resta il problema della giustizia lenta".

Moreno Di Pietrantonio: "C'è da riflettere sulle conseguenze del lavoro della giustizia, la sentenza ha riaperto nuovi scenari per il futuro di Luciano, che sicuramente tornerà a fare politica. La sentenza ha certificato la bontà del suo operato".

Adelchi De Collibus: " Chi risarcirà il sindaco e la città?

Intanto già si parla di una possibile candidatura di D'Alfonso come Presidente della Regione, lo stesso Di Pietrantonio prosegue: "Sarà eletto per acclamazione dal popolo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alfonso assolto: è arrivata la sentenza del Tribunale

IlPescara è in caricamento