Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Scovato un mercato di farmaci illegali nei sexy shop di tutta Italia, sequestri anche in Abruzzo

La Gdf di Ravenna scopre il traffico clandestino e arresta 11 persone. I prodotti, provenienti per lo più dall'India e dalla Cina, avevano nomi come 'Kamagra', 'Cobra', 'Super Dragon', 'P-Force', 'Cenforce', 'Stud 100', 'Silde', 'Extra Strong'

Un traffico clandestino di medicinali, in 28 sexy shop di diverse regioni italiane, è stato bloccato dalla Guardia di Finanza di Ravenna, che ha arrestato 11 persone e fermato un altro indiziato. Le indagini hanno portato alla scoperta di migliaia di confezioni di sostanze medicinali contraffatte: pillole e capsule contenenti miscele dei principi attivi di farmaci come Viagra e Cialis, ma anche spray contenenti il principio attivo della lidocaina, normalmente utilizzata negli anestetici.

I prodotti, provenienti per lo più dall’India e dalla Cina, avevano nomi come ‘Kamagra’, ‘Cobra’, ‘Super Dragon’, ‘P-Force’, ‘Cenforce’, ‘Stud 100’, ‘Silde’, ‘Extra Strong’, e sono stati trovati in 28 sexy shop in varie regioni, compresa la nostra. Le fiamme gialle, nel corso dei sequestri, hanno trovato oltre 10mila confezioni di medicinali non autorizzati, 40mila euro in contante, proiettili e marjiuana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scovato un mercato di farmaci illegali nei sexy shop di tutta Italia, sequestri anche in Abruzzo

IlPescara è in caricamento