rotate-mobile
Cronaca

Scoperto deposito di refurtiva nel chietino: denunciato un agricoltore

Un agricoltore di Tollo è stato denunciato dai carabinieri in quanto sorpreso in possesso di una grande quantità di materiale rubato, all'interno di due rimesse agricole di sua proprietà

E' stato sorpreso in possesso di una grossa quantità di refurtiva, all'interno di due rimesse di sua proprietà. Per questo un agricoltore di Tollo è stato denunciato per ricettazione.

La perquisizione domiciliare è stata condotta dai carabinieri di Pescara assieme a quelli della stazione di Tollo. L'elenco del materiale rinvenuto comprende: computer, sci, martelli demolitori, abbacchiatori, motozappe, bidoni di gasolio, generatori di corrente, decespugliatori, compressori, forbici da potatura.

Alcuni oggetti sono già stati riconosciuti dai legittimi proprietari e riconsegnati. Chiunque riconosca dalle foto qualcosa che sia stato rubato è pregato di presentarsi presso la caserma dei Carabinieri di Rancitelli, in via Lago di Borgiano 3, previo appuntamento telefonico, (085.45080) munito di denuncia di furto.

L'uomo aveva già precedenti simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto deposito di refurtiva nel chietino: denunciato un agricoltore

IlPescara è in caricamento