rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Scoperta un'evasione dell'Iva per quasi 4 milioni di euro nel settore automotive: scattano le denunce

A portare a termine l'indagine sono stati funzionari dell'ufficio dogane di Pescara: quattro le società coinvolte

Scoperta dai funzionari dell'ufficio dogane di Pescara un'evasione Iva di oltre 3,7 milioni di euro nel settore dell’automotive.

L’illecito sarebbe stato realizzato da quattro società tramite l'acquisto di ingenti quantitativi di merce e cioè auteveicoli, pneumatici e olio lubrificante proveniente da altri paesi dell’unione europea per un valore di quasi 17 milioni di euro, omettendo ogni tipo di obbligo fiscale.

I funzionari sono giunti alla scoperta della evasione mediante attività di verifica, svolta con l’ausilio delle banche dati a disposizione dell’Agenzia ed avvalendosi della collaborazione delle autorità doganali comunitarie.

I responsabili sono stati denunciati alla competente procura della Repubblica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta un'evasione dell'Iva per quasi 4 milioni di euro nel settore automotive: scattano le denunce

IlPescara è in caricamento