Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Scoperta un'evasione Iva di 2 milioni di euro nel commercio di parquet

Gli autori dell'illecito, segnalati alla Procura della Repubblica di Chieti, effettuavano acquisti intracomunitari di parquet proveniente dalla Polonia senza la regolare tenuta dei registri contabili

L'Ufficio delle Dogane di Pescara ha scoperto un'evasione Iva per circa 2 milioni di euro. Gli autori dell'illecito, segnalati alla Procura della Repubblica di Chieti, effettuavano acquisti intracomunitari di parquet proveniente dalla Polonia senza la regolare tenuta dei registri contabili.

IVA NON VERSATA: SEQUESTRATI 165 IMMOBILI IN TUTTA ITALIA, COINVOLTA ANCHE PESCARA

Venivano omessi sistematicamente il versamento dell'Imposta sul valore aggiunto e la presentazione delle dichiarazioni fiscali e degli elenchi riepilogativi degli acquisti intracomunitari effettuati. Il valore delle merci oggetto del controllo per gli anni 2014, 2015 e 2016 è di circa 9,1 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta un'evasione Iva di 2 milioni di euro nel commercio di parquet

IlPescara è in caricamento