Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Esce di casa per fare le consegne e scompare: ore di apprensione per il titolare di una ditta di trasporto merci

Mirko Di Tillio, 45 anni, è uscito di casa lunedì con il suo furgone per fare il solito giro di consegne, ma da quel momento di lui si sono perse le tracce: i familiari si sono rivolti alla polizia, in corso l'attività investigativa per ritrovarlo

E' uscito di casa per andare a fare le consegne con il suo furgone anche fuori Abruzzo così come faceva tutti i giorni. Ma lunedì 2 gennaio di Mirko Di Tillio, 45enne titolare di una ditta di trasporto e consegna merci, si sono perse le tracce.

Telefono spento e nessun contatto con la famiglia che il giorno successivo, non avendo notizie ha deciso di rivolgersi alla polizia che ha avviato le ricerche. Al momento le notizie sono sommarie e tutte le piste restano aperte compresa quella dell'allontanamento volontario. A quanto pare sarebbe la prima volta. Si stanno ascoltando amici e parenti e coloro che lo conoscevano per capire se possano esserci ragioni particolari dietro il gesto, ma al momento novità non ce ne sarebbero e si va avanti con l'attività investigativa anche per rintracciare il furgone.

La speranza di tutti è che si tratti davvero di un allontanamento volontario e che torni presto a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa per fare le consegne e scompare: ore di apprensione per il titolare di una ditta di trasporto merci
IlPescara è in caricamento