Cronaca Centro

Scomparsa Silvana Pica: uno strano sms per Marcello Berghella

"Secondo uno studio - si legge - le persone incapaci credono di essere superiori alle persone che ci sanno fare. La loro incompetenza non gliene farebbe rendere conto". Il numero da cui proviene il messaggio è il 4881889

Marcello Berghella, cognato di Silvana Pica (la donna sparita da Pescara il 17 gennaio di un anno fa), ha ricevuto nei giorni scorsi uno strano messaggio: "Secondo uno studio - si legge nell'sms - le persone incapaci credono di essere superiori alle persone che ci sanno fare. La loro incompetenza non gliene farebbe rendere conto".

Il numero da cui proviene il messaggio in questione è il 4881889, da tempo nell'occhio del ciclone perchè costringerebbe ad aderire a un servizio in abbonamento non richiesto. Il dentista pescarese, insieme alla sua compagna Rossella Zaffiri, coordinatrice regionale dell'Associazione "Penelope", si sta battendo perchè non si abbassino i riflettori sulla scomparsa della Pica.

Non a caso, in questi mesi Berghella è apparso in diversi programmi televisivi di genere come "Quarto Grado", "La vita in diretta" e "Mattino 5". A questo punto, anche se è troppo presto per dirlo con certezza, gli inquirenti hanno iniziato a ipotizzare che tra il misterioso messaggio e l'impegno civile di Berghella possa esserci un collegamento: probabilmente potrebbe essersi risentito qualcuno che non vuole che si parli ancora di Silvana.

Intanto il pm Valentina D'Agostino ha chiesto una proroga di sei mesi per le indagini, mentre alle indagini dei Carabinieri si è aggiunta anche la Polizia Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa Silvana Pica: uno strano sms per Marcello Berghella

IlPescara è in caricamento