Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Donna scippata finisce violentemente a terra e resta ferita

A rubarle la borsa mentre stava cammninando sul marciapiede è stato un uomo che l'ha strattonata con violenza da un'automobile in corsa

foto Lidia Di Blasio

Una donna è stata scippata ieri pomeriggio, domenica 30 giugno, a Porta Nuova tra la cattedrale di San Cetteo e l'incrocio tra via Gabriele d'Annunzio e via Conte di Ruvo.
A rubarle la borsa mentre stava cammninando sul marciapiede è stato un uomo che l'ha strattonata con violenza da un'automobile in corsa guidata da un complice.

Donna scippata e ferita davanti a San Cetteo, individuati e arrestati 2 giovani

A causa dello scippo la donna è finita violentemente a terra restando ferita e dolorante avendo battuto sia la testa che la spalla a terra. Immediate sono scattate le ricerche dei due malviventi che sono stati individuati e arrestati poco dopo in via Tiburtina Valeria dagli agenti della Squadra Volante e dai carabinieri del Radiomobile.

Come segnala Lidia Di Blasio, che ha un'agenzia di comunicazione proprio di fronte a dove si è verificato il fatto, quello di ieri è il secondo scippo nel giro di soli 10 giorni che accade nello stesso punto:

"Purtroppo assisto spesso a casi del genere. Quello che dovrebbe essere il prestigioso centro storico di Pescara Portanuova è ormai palesemente diventato un centro di delinquenti. Non era poi così assurda la proposta dell'intervento dell'esercito per la zona della stazione centrale e Porta Nuova. E intanto una persona esce per fare una tranquilla passeggiata di domenica pomeriggio e si ritrova scaraventata per terra da una macchina sgommante". 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna scippata finisce violentemente a terra e resta ferita

IlPescara è in caricamento