Cronaca Centro / Via Umbria

Scippa un'anziana in pieno centro e fugge, ma viene inseguito da un passante e bloccato dalla polizia

In manette è finito un 28enne originario del Chietino che ha aggredito in via Umbria un'anziana di 76 anni rubandole la catenina d'oro che aveva al collo

Ha aggredito e scippato un'anziana di 76 anni strappandole la catenina d'oro che aveva al collo per poi darsi alla fuga, ma è stato inseguito da un passante e poi bloccato ed arrestato dalla polizia. In manette è finito B.J 28enne senza fissa dimora originario di Bomba, in provincia di Chieti già noto alle forze dell'ordine per reati simili.

L'episodio è avvenuto in pieno centro, in via Umbria. Il giovane dopo aver bloccato la donna l'ha buttata a terra e l'ha immobilizzata riuscendo però a rubarle solo la catenina con il crocifisso che aveva al collo. Le urla della donna lo hanno subito messo in fuga in direzione mare, inseguito da un passante, un 53enne che lo ha rincorso costingendolo a gettare il monile.

La squadra volante è immediatamente intervenuta bloccandolo sulla spiaggia prima che potesse allontanarsi. Ora si trova in carcere con l'accusa di furto con strappo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa un'anziana in pieno centro e fugge, ma viene inseguito da un passante e bloccato dalla polizia

IlPescara è in caricamento