Cronaca Centro

Sciopero 14 novembre, 5mila persone attese a Pescara: le strade chiuse

Sarà una città blindata, almeno per quanto riguarda il centro, quella che domani accoglierà oltre 5 mila persone che parteciperanno al corteo organizzato dalla CGIl regionale. Ecco il percorso della manifestazione

Giornata difficile quella di domani, almeno per la mattinata, in centro a Pescara.

Alle 9,30 infatti partirà il corteo regionale dei sindacati organizzato dalla CGIL, al quale si uniranno anche gli studenti cittadini. Per questo, il Comune ha predisposto la chiusura delle strade interessate dalla manifestazioni e consiglia a tutti i cittadini di spostarsi il meno possiibl con la propria auto.

Ecco il percorso del corteo:

Mercato ittico all'ingrosso, via Paolucci- Piazza Italia, Piazza Duca D'Aosta, Corso Vittorio Emanuele, via Venezia, via Nicola Fabrizi, Corso Umberto, Piazza Sacro Cuore.

"Per agevolare il passaggio del corteo abbiamo anche previsto e istituito il divieto di sosta sul lato sud di via Venezia, al fine di non restringere la carreggiata stradale e per tale ragione invitiamo i cittadini a prestare massima attenzione alla segnaletica già posizionata. Tutte le strade saranno chiuse al traffico per garantire il passaggio del corteo, e questo inevitabilmente creerà dei disagi, trattandosi comunque di una manifestazione che si svolgerà in pieno giorno lavorativo, di mattina" ha detto l'assessore Fiorilli.

IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA CGIL

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero 14 novembre, 5mila persone attese a Pescara: le strade chiuse

IlPescara è in caricamento