menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scarichi abusivi al Mattatoio, gli ambientalisti: "Il Comune non disse tutta la verità"

Gli ambientalisti del Forum H20 attaccano duramente l'amministrazione comunale, in merito alla vicenda relativa agli scarichi abusivi individuati presso il mattatoio. "I controlli furono comunicati solo quando i problemi erano stati risolti"

Nuova polemica fra ambientalisti ed amministrazione comunale in merito alla questione degli scarichi abusivi. Nel mese di febbraio, il Comune aveva fatto sapere di aver eseguito dei controlli sugli scarichi del mattatoio comunale, registrando valori conformi alla norma.

Il Forum H20, però, grazie ad una missiva di Attiva all'amministrazione comunale, ha scoperto che quella comunicazione sarebbe avvenuta solo quando un grosso problema di inquinamento era stato risolto, problema che non sarebbe mai stato ufficializzato dalla giunta.

"La lettera viene inviata al Comune il 15 febbraio e rappresentava una condizione incredibile e raggelante del Mattatoio comunale. Questo uno dei passaggi della nota che alleghiamo integralmente:

attiva22-2

Invece, tre giorni dopo, il 18 febbraio 2016 un comunicato del Comune divulga, incredibilmente ci viene da dire rileggendolo oggi alla luce della nota di Attiva, quella che in tempi normali sarebbe una "non notizia" e, cioè, che un controllo svolto dall'Amministrazione comunale presso il Mattatoio comunale con tanto di presenza dei due assessori, Del Vecchio e Marchegiani, aveva avuto esito positivo; tutto era in regola." dichiarano gli ambientalisti, accusando l'amministrazione comunale di aver tenuto all'oscuro i cittadini e gli organi d'informazione della grave situazione precedente all'intervento di Attiva.

"Come è andata a finire la vicenda? Quali provvedimenti sono stati eventualmente intrapresi nei confronti del gestore? Chi ha pagato il personale di Attiva distaccato per risolvere i problemi? Consigliamo caldamente all'Amministrazione comunale di cambiare registro e di fare della trasparenza la propria bussola, anche se, spiace dirlo, più si va avanti più diventa difficile riacquistare fiducia verso questa amministrazione." ha concluso il Forum.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento