menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scarichi abusivi, class action di Terra Nostra contro l'Aca?

Terra Nostra assieme al Comitato No Rifiuti avvierà una richiesta di rimborso delle tariffe per la depurazione addebitate a tutte quelle utenze cittadine che non risultano allacciate ai depuratori comunali

Sarà discussa mercoledì 16 marzo in Comune la proposta delle associazioni Terra Nostra Comitato No Rifiuti riguardanti le richieste di rimborso per gli utenti Aca che hanno pagato le tariffe per la depurazione dell'acqua, senza però essere allacciate regolarmente alla rete a causa degli scarichi abusivi.

In particolare, l'associazione si affida ad una sentenza del 2008 della Consulta per avviare la class action contro l'azienda pubblica che gestisce il servizio idrico.

"Alla luce delle ultime tubature scoperte all'altezza di via Gran Sasso, alle quali sono collegate circa 200 utenze, proporremo subito l'azione di risarcimento in favore di queste proprio per il fatto che non sono collegate al depuratore e non hanno mai usufruito del servizio depurazione. A queste 200 utenze si aggiungeranno tutte quelle che sono collegate ad altre tubazioni “abusive” che stanno venendo alla luce in questo periodo. Abbiamo già inviato richiesta all'ACA di fornirci la mappatura degli scarichi fognari ritenuti abusivi e l'elenco degli utenti ad essi collegati" si legge nella nota delle due associazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento