rotate-mobile
Cronaca

Scandalo Villa Pini: Vincenzo Angelini torna in libertà

Vincenzo Angelini, il "re" delle cliniche private in Abruzzo, torna in libertà. Lo ha stabilito il Tribunale del Riesame de L'Aquila, accogliendo le richieste della difesa

Vincenzo Angelini, il "re" delle cliniche private abruzzesi, torna in libertà.

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame de L'Aquila, che ha accolto in pieno le richieste dell'avvocato difensore dell'imprenditore, Sabatino Ciprietti.

Per Angelini, infatti, non ci sarà nè l'obbligo di firma, nè l'obbligo di dimora.

Angelini era finito agli arresti lo scorso 29 aprile in merito alla vicenda del fallimento del "Gruppo Villa Pini" del quale faceva parte anche la clinica teatina.

L'imprenditore è accusato di bancarotta fraudolenta.

Intanto sono già sette le società dichiarate fallite di proprietà del Gruppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Villa Pini: Vincenzo Angelini torna in libertà

IlPescara è in caricamento