Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

19enne scambiato per un calciatore del Pescara: aggredito e rapinato a Chieti Scalo

L'episodio è avvenuto domenica pomeriggio in viale Benedetto Croce, nei pressi di un bancomat; la vittima è un ragazzo di origini campane che gioca nelle giovanili del Pescara Calcio a 5. La denuncia alla polizia

Ennesima aggressione, a Chieti, per motivi calcistici. Stavolta la vittima è un 19enne di origini campane che gioca nelle giovanili del Pescara Calcio a 5.

Il ragazzo, domenica pomeriggio, si trovava in viale Benedetto Croce, allo Scalo, quando ha deciso di fermarsi nei pressi di un bancomat per ritirare dei soldi.

A quel punto è stato accerchiato da 6 persone che lo hanno spintonato e poi gli hanno tolto di dosso la maglia biancazzurra, scambiandolo per un calciatore del Delfino Pescara.

Mentre il gruppetto si dileguava con la "refurtiva", il 19enne avvisava la polizia per denunciare il fatto. La Procura della Repubblica di Chieti potrebbe adesso procedere, nei confronti dei 6 individui, per rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

19enne scambiato per un calciatore del Pescara: aggredito e rapinato a Chieti Scalo

IlPescara è in caricamento