rotate-mobile
Cronaca Scafa

Scafa, furto finisce in tragedia: morto uno dei ladri

Finisce in tragedia un probabile tentativo di furto avvenuto a Scafa ieri sera. Il corpo di un giovane, probabilmente uno dei ladri, è stato trovato in un cantiere edile

Tentativo di furto finisce in tragedia a Scafa ieri sera.

Un giovane senza documenti addosso, fra i 25 e 30 anni, è stato trovato morto nei pressi di un cantiere edile, schiacciato da un pesante cancello di ferro.

Un passante si è accorto del cadavere ed ha chiamato i carabinieri. Il giovane indossava dei guanti presumibilmente per non lasciare impronte digitali. Nel tentativo di scavalcare o scardinare il cancello, il giovane è finito sotto l'inferriata morendo probabilmente sul colpo.

Non è escluso che avesse complici, che sono fuggiti al momento della tragedia. Sul corpo verrà eseguita l'autopsia.

Ora si cercherà di conoscere la sua identità grazie alle impronte digitali se si tratta di un pregiudicato. Sembra che nella zona non ci siano telecamere di sorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafa, furto finisce in tragedia: morto uno dei ladri

IlPescara è in caricamento