Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sant'eufemia a maiella

Sant'Eufemia a Majella: 317 mila euro per produrre energia termica

Sant'Eufemia a Majella, piccolo comune montano del pescarese, riceverà 317 mila euro per finanziare un progetto riguardante la produzione di energia termica a partire dal trattamento di materiali legnosi

Il Comune di Sant'Eufemia a Majella riceverà circa 317 mila euro per finanziare un progetto riguardante la produzione di energia termica a partire dal trattamento e stoccaggio di materiali legnosi.

Soddisfatto il sindaco Crivelli, che sottolinea come fra opere appaltate e opere finanziate l'importo ottenuto dal Comune è di circa 1 milioni di euro.

"Il progetto, finanziato interamente dalla Regione Abruzzo, consentirà la realizzazione di un centro di stoccaggio e trasformazione di cippato e la realizzazione di una centrale per il riscaldamento di diverse strutture comunali, recuperando degli immobili in stato di completo degrado.
Saranno acquistati i macchinari necessari tra i quali un trattore da utilizzare, tra l’altro, per lo sgombro della neve; si avrà la possibilità di intervenire con opere di bonifica boschiva, riducendo il rischio d’incendio ed infine, ma certamente non meno importante, si apriranno degli scenari interessanti sul fronte occupazionale
." si legge nella nota del sindaco, che elogia l'impegno e l'entusiasmo di tutta la squadra amministrativa locale.

Un merito particolare è da riconoscere alla Società “Entrope” di Popoli, alla quale ci siamo affidati per la progettazione, che ha saputo interpretare perfettamente lo spirito del bando”. I traguardi da raggiungere sono ancora molti ed ambiziosi ed il lavoro da compiere è estremamente duro.
Tra gli obiettivi più imminenti è prevista la realizzazione di un punto di accoglienza turistica, con annessa sala proiezioni." ha concluso Crivelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Eufemia a Majella: 317 mila euro per produrre energia termica

IlPescara è in caricamento