Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Farindola

Sanremo parla ancora di Rigopiano: all'Ariston il Reparto Volo di Pescara e lo zio di Samuel

Sul palco del Festival sono arrivati i rappresentanti di carabinieri e polizia, tra cui il vice questore Giuseppe Briganti. Carlo Conti ha ricordato il loro collega Domenico Di Michelangelo, scomparso nel resort con la moglie Marina

Dopo aver ricordato la tragedia dell'Hotel Rigopiano durante la prima serata, anche ieri il Festival di Sanremo, in occasione della finalissima, ha voluto dedicare un momento alla valanga che ha provocato 29 vittime. Sul palco dell'Ariston sono arrivati i rappresentanti di carabinieri e polizia, tra cui il vice questore Giuseppe Briganti, direttore operativo dell'11° reparto volo di Pescara della Polizia di Stato. Il conduttore Carlo Conti ha ricordato il loro collega Domenico Di Michelangelo, morto nel resort con la moglie Marina.

Il figlioletto della coppia, Samuel, si è salvato: "Tra voi - ha detto Conti - c'è Alessandro Dî Michelangelo, anche lui in polizia (è in servizio alla questura di Chieti, ndr). E' il fratello di Domenico Di Michelangelo, poliziotto scomparso con la moglie Marina nella tragedia di Rigopiano. E allora vogliamo mandare un bacio forte a Samuel".

Il vice questore Briganti, nel suo breve intervento, ha tradito un pizzico di emozione. Presente anche la sottotenente Maria Gaetana Albina Di Lena del Nucleo operativo Carabinieri di Chieti, che ha detto: "Consideriamo il nostro lavoro una passione, non una missione. Una missione presuppone un ordine, e con gli ordini non si va da nessuna parte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo parla ancora di Rigopiano: all'Ariston il Reparto Volo di Pescara e lo zio di Samuel

IlPescara è in caricamento