menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanitopoli: chiesto il proscioglimento per Mazzocca

Gli avvocati difensori dell'ex assessore Mazzocca e di Angelo Bucciarelli hanno chiesto il proscioglimento dei loro assistiti nell'ambito del processo sull'inchiesta Sanitopoli

Gli avvocati difensori dell'ex assessore regionale Mazzocca e di Angelo Bucciarielli hanno chiesto il proscioglimento dei loro assistiti nell'ambito del processo riguardante l'inchiesta Sanitopoli.

Ieri, infatti, durante la seduta presso il Tribunale di Pescara, l'avvocato Di Silvestre ha sostenuto che l'ex assessore Mazzocca non ha mai ricevuto tangenti da Angelini, e che il suo operato è stato sempre mirato all'interesse della sanità regionale.

Mazzocca e Bucciarelli sono accusati di abuso, falso ed associazione a delinquere, oltre alla concussione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento