menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanitopoli: Del Turco rinviato a giudizio, il processo resta a Pescara

L'ex presidente della Regione Del Turco è stato rinviato a giudizio per tutti i capi d'accusa a lui contestati. Lo ha deciso il Gup Zaccagnini. Il processo inoltre resterà a Pescara

L'ex presidente della Regione Del Turco è stato rinviato a giudizio per tutti i capi d'accusa a lui contestati,  nell'ambito dell'inchiesta Sanitopoli riguardante presunti episodi di corruzione e tangenti nella gestione della sanità pubblica abruzzese.

Lo ha stabilito il gup del Tribunale Zaccagnini, dopo una lunga camera di consiglio. Il processo inizierà il 15 aprile prossimo.

Per quanto riguarda gli altri imputati, rinviati a giudizio Sabatino Aracu, deputato Pdl, Vincenzo Angelini (colui che ha accusato Del Turoc), gli ex assessori Mazzocca e Boschetti e Domenici.

Rito abbreviato invece per l'ex presidente della Regione Pace, l'ex presidente Fira Trozzi e per l'avvocato Anello: in questo caso il processo inizierà il 10 gennaio.

Il processo, inoltre, resterà a Pescara. E' stata rigettata infatti la richiesta di trasferimento ad Avezzano per la competenza territoriale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Masci piange Antonio Cremonese: "Una persona leale"

  • Cronaca

    Ruba due barattoli pieni di monete, arrestato in flagranza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento