Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San valentino in abruzzo citeriore

Allarme a San Valentino in A.C per oltre 50 casi di infezioni gastrointestinali: sospetti sull'acqua

Lo ha reso noto l'amministrazione comunale con un post sulla pagina Facebook ufficiale dell'ente. I casi accertati sono 50

Preoccupazione e allarme a San Valentino in A.C. per la diffusione fra la popolazione di malori gastrointestinali. Come ha fatto sapere l'amministrazione comunale, con un post sulla pagina Facebook ufficiale dell'ente, almeno 50 persone sono state colpite da disturbi gastrointestinali con vomito e dissenteria, ma il numero potrebbe ulteriormente salire. I primi sospetti ricadono sull'acqua potabile:

"Sono stati riscontrati casi di infezioni gastrointestinali nel Comune di San Valentino e nelle zone limitrofe la cui causa, se di natura virale o altro, non è ancora nota. L'ufficio tecnico ha già predisposto accertamenti per la verifica della qualità dell'acqua, nel frattempo è stato, precauzionalmente, elevato il livello di clorazione.  In attesa dell’esito dei controlli, al fine di escludere la causa dovuta all’acqua, si consiglia per alcuni giorni di farne uso previa bollitura.

Visto il perdurare della situazione per la nostra collettività, si comunica che i volontari di Protezione Civile sono disponibili per l'assistenza alla popolazion telefonado al nostro numero che sarà attivo dalle ore 18.00 alle 21.00 di oggi (10 ottobre) il numero della protezione civile locale: 3891174073. Al fine di segnalare eventuali necessità: medicinali e/o acqua in bottiglia.  Sarà cura dei nostri volontari la reperibilità e il trasporto dei suddetti beni presso le abitazioni."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme a San Valentino in A.C per oltre 50 casi di infezioni gastrointestinali: sospetti sull'acqua

IlPescara è in caricamento