Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San valentino in abruzzo citeriore

San Valentino: albergo nell'ex carcere, al via il bando

Il sindaco di San Valentino, Angelo D'Ottavio, ha ufficializzato l'apertura dei termini di un bando per l'individuazione di un gestore dell'ex carcere mandamentale, che fungerà da struttura ricettiva

Il sindaco di San Valentino, Angelo D'Ottavio, ha ufficializzato l'apertura dei termini di un bando per l'individuazione di un gestore dell'ex carcere, che fungerà da struttura ricettiva.

La struttura realizzata interamente in pietra, è posizionata in Porta Grande, ossia in pieno centro storico, ha una superficie complessiva di 132 mq con vista panoramica su Majella, Velino Sirente e Gran Sasso d’Italia, può ospitare almeno 14 persone ed è distribuita in 8 vani, completamente arredati con mobili in legno massello completa di cucina componibile perfettamente attrezzata.

Le camere sono tutte dotate di bagno autonomo e sono distribuite su due piani con terrazza panoramica. Coloro che vorranno proporre la propria candidatura per la gestione della struttura dovranno farla pervenire entro le ore 12.00 del giorno 23 marzo 2012.

La candidatura dovrà essere correlata anche da una proposta di gestione completa di offerta economica, un progetto di Percorso Formativo gratuito (Turismo e web 2.0) rivolto ai giovani residenti nel Comune di San Valentino in A. C., un progetto di gestione che sia integrato alle altre iniziative in attuazione, una proposta di denominazione, con creazione di apposito logo, per la struttura, che sia complementare al logo del comune e di Borghi Autentici d’Italia, la disponibilità ad aderire alle iniziative di BAITOUR (Tour Operator di Borghi Autentici d’Italia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino: albergo nell'ex carcere, al via il bando

IlPescara è in caricamento