menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Stef.ar, è ufficiale: niente sfratto

Il sindaco Mascia assieme ad alcuni consiglieri d'opposizione ha fatto sapere che lo sfratto del San Stefar di Pescara è stato definitivamente scongiurato

Il sindaco Mascia, assieme ad alcuni consiglieri d'opposizione, ha fatto sapere ieri che il San Stef.ar, struttura di riabilitazione ed assistenza di Pescara, non verrà sfrattato dall'attuale sede.

Il curatore fallimentare, infatti, è riuscito a raggiungere un accordo con i privati proprietari dei locali in cui si trova la struttura, e nei prossimi giorni verrà firmato un nuovo contratto di locazione. Lo sfratto quindi è stato evitato.

Mascia ed i consiglieri d'opposizione avevano incontrato i rappresentati sindacali ed alcuni dipendenti della struttura.

Intanto il sindaco ha incontrato anche l'assessore regionale alla sanità Venturoni, chiedendo che la struttura venga riaccreditata nel minor tempo possibile, per risolvere la questione delle indennità non pagate ai dipendenti.

Il San Stef.ar ogni giorno accoglie decine di pazienti bisognosi di terapie e cure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento