menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Stef.ar: niente sfratto, proroga fino al 16 giugno

Una buona notizia per i dipendenti e pazienti del centro San Stef.ar di Pescara. E' stato infatti evitato lo sfratto, almeno fino al 16 giugno prossimo. Lo hanno fatto sapere i consigliere Blasioli e Di Nisio

Buone notizie, almeno per qualche settimana, per i lavoratori e pazienti del centro San Stef.ar di Pescara.

Stamattina, infatti, è stato evitato lo sfratto dai locali di via Benedetto Croce e via M Delfico.

Sul posto, oltre all'Ufficiale Giudiziario di Pescara, erano presenti anche i consiglieri comunali Blasioli e Di Nisio, ed il segretario della CGIL Ranieri. Alla presenza dei proprietari dei locali e dei loro legali, è stata concessa una proroga fino al 16 giungo prossimo, aiutando anche i dipendenti.

La struttura, da sempre ospita molti pazienti ogni giorno, con i dipendenti che hanno proseguito il loro lavoro nonostante siano senza stipendio da diversi mesi. Per questo i due consiglieri hanno chiesto alla classe politica di Pescara di sostenere la struttura.

Nelle prossime ore verrà chiesto al sindaco, che si è già dimostrato disponibile, di promuovere un tavolo fra le varie parti interessate, in modo da scongiurare definitivamente lo sfratto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento