rotate-mobile
Cronaca San Donato

San Donato, nasce il comitato cittadino contro degrado ed immigrazione clandestina

Un comitato cittadino per protestare contro il degrado e l'abbandono nel quartiere San Donato, con la forte contrarietà alla realizzazione di un centro di accoglienza per i profughi ed immigrati

A San Donato nasce il Comitato cittadino contro il degrado e l'immigrazione clandestina.

Un gruppo di cittadini ha dato vita al comitato per protestare contro il degrado, l'abbandono e la criminalità che dilaga nel quartiere.

Abbiamo scelto di fondare il comitato civico per fungere da megafono per la voce dei residenti, esasperati dall’attuale stato delle cose. In particolare, ci proponiamo di far arrivare alle autorità competenti la contrarietà dei residenti rispetto al progetto di stanziamento a San Donato di centinaia di immigrati clandestini, nell’ambito del piano per l’accoglienza per i ‘richiedenti asilo. San Donato non ha certo bisogno di clandestini, ma di interventi di recupero dell’area rispetto alla condizione di degrado in cui è sprofondato nel corso degli anni. Allo scopo di raccogliere idee ed impressioni, e poter stilare un calendario delle iniziative del comitato, invitiamo tutti i residenti all’incontro dibattito che avrà luogo domenica 27 settembre ore 17.00 nel parcheggio del palazzetto dello sport in via San Marco angolo via Tirino." dichiara il Comitato in una nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato, nasce il comitato cittadino contro degrado ed immigrazione clandestina

IlPescara è in caricamento