menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Donato, sfonda un muro ed occupa una casa popolare: denunciata

Una donna di 35 anni di Pescara, pregiudicata, è stata sorpresa e denunciata dalla Polizia mentre sfondava un muro per poter occupare abusivamente un alloggio popolare

La Polizia di Pescara ha denunciato una donna di 35 anni, R.R, pregiudicata, con l'accusa di danneggiamento ed occupazione abusiva d'edificio.

Alle 14, infatti, gli agenti dopo una segnalazione sono arrivai a San Donato, nei pressi di uno stabile di proprietà del Comune, dove la donna stava abbattendo con martello e scalpello un muro di protezione eretto per impedire l'accesso abusivo ad un alloggio popolare disabitato.

La donna voleva quindi prendere possesso dell'appartamento in modo illegale e per questo è stata denunciata a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento