rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca San Donato

Terrore a San Donato: entra in chiesa durante la messa e picchia un fedele ed un poliziotto

Momenti di paura ieri mattina durante la celebrazione della messa per l'Immacolata nella chiesa di San Donato Vescovo Martire quando un giovane è entrato in pigiama nella chiesa e si è scagliato contro un fedele

Ha seminato il panico durante la messa del mattino nella chiesa di San Donato Vescovo Martire per aver aggredito un fedele colpevole di aver parcheggiato l'auto davanti alla sua abitazione ed un poliziotto intervenuto per riportare la calma. Protagonista della vicenda un 30enne noto nella zona di via Colle San Donato per aver già compiuto atti simili contro i fedeli della parrocchia.

Il giovane è entrato nella chiesa durante la messa del mattino per l'Immacolata in pigiama e con la sigaretta in bocca e subito ha iniziato ad urlare scagliandosi contro il fedele. Dopo averlo colpito ripetutamente alla testa è stato bloccato da un poliziotto fuori servizio che però è stato spinto e fatto cadere dalle scale. Sul posto sono arrivate due pattuglie della Volante che sono riuscite ad arrestare il 30enne, che soffre di problemi psichiatrici.

Il prete che stava celebrando messa, Don Tommaso, ha subito interrotto la funzione mentre il parroco della chiesa Don Antonio De Grandis ha ricordato che ormai la comunitò religiosa vive quasi segregata durante gli appuntamenti pubblici per la paura di dover subire violenze dall'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore a San Donato: entra in chiesa durante la messa e picchia un fedele ed un poliziotto

IlPescara è in caricamento