San Donato: autobus investe un ragazzo, non è grave

Un autobus di linea ha investito ieri, per circostanze ancora da stabilire, un ragazzo nel quartiere di San Donato a Pescara. Il giovane era sul proprio scooter, quando ha urtato violentemente contro il mezzo pubblico. Ferito alla testa, non è grave

Tanta paura ieri pomeriggio nel quartiere di San Donato, a Pescara. Un autobus di linea urbana ha infatti investito un ragazzo a bordo del proprio scooter.

Il quindicenne, per cause ancora da stabilire, ha urtato violentemente contro il mezzo pubblico. Sul posto sono subito arrivati gli uomini della Polizia Municipale, i quali hanno tentato di ricostruire l'andamento dell'incidente.

Il ragazzo potrebbe non essersi fermato ad uno stop, dove sopraggiungeva l'autobus che non avrebbe fatto in tempo a frenare ed evitare la collisione. All'inizio si è temuto per le condizioni dle ragazzo, che era in un forte stato confusionale e semi incosciente.

Trasportato d'urgenza in ospedale, dalle radiografie e dalla Tac è emerso che ha subito solo un forte trauma cranico, senza però alcuna emorragia interna. Ora si trova in stato di osservazione sempre nell'ospedale di Pescara.

L'autista ed i passeggeri del mezzo pubblico sono rimasti illesi. Ora i Vigili Urbani dovranno capire se l'autobus procedeva a velocità superiore a quella consentita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento