Cronaca San Donato

San Donato: arrestato il custode del Parco dell'Accoglienza

E' finito in manette in quanto dovrà scontare più di cinque anni di carcere Franco Biagio Chiofalo, siciliano condannato per vari reati fra cui truffa, rapina ed estorsione

Per anni si è occupato della sorveglianza del Parco dell'Accoglienza nel cuore del rione di San Donato a Pescara, apprezzato e rispettato da tutti i cittadini. Ora però la Squadra Mobile di Pescara lo ha rintracciato ed arrestato per una condanna a 5 anni e 4 mesi di carcere per vari reati gravi.

Protagonista della vicenda Franco Biagio Chiofalo, 47enne di origini siciliane finito in manette per questioni giudiziarie di oltre 20 anni fa. L'uomo fra l'altro nel 1996 era finito in carcere per omicidio e rapina. Questa volta invece sono diversi i capi d'accusa, fra cui estorsione, maltrattamenti in famiglia ed evasione dai domiciliari. Il quartiere ed i residenti, però, sono sorpresi e parlano di una persona tranquilla ed affidabile che non ha mai dato problemi, nonostante quasi tutti sapessero che era una persona che aveva avuto problemi con la giustizia. Al momento dell'arresto l'uomo aveva con sè le chiavi del parco, affidategli dall'associazione che gestisce la struttura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato: arrestato il custode del Parco dell'Accoglienza

IlPescara è in caricamento