Cronaca

Sambuceto: cede il tetto di un capannone, morto operaio 44enne

La vittima si chiamava Maurizio D'Ottavio e risiedeva a Francavilla al Mare. I Carabinieri di Chieti hanno sequestrato la porzione di struttura dove si è verificato l'incidente

Un operaio di 44 anni, Maurizio D'Ottavio, è morto questa mattina a Sambuceto dopo un volo di oltre dieci metri mentre stava lavorando, per un'azienda di Pescara, alla bonifica dall'eternit del tetto di un capannone della ditta Ico, industria di cartoni ondulati.

L'incidente, secondo i primi accertamenti, sarebbe avvenuto per il cedimento improvviso di una lastra che copre la struttura. La vittima era originaria di Guardiagrele ma resiedeva a Francavilla al Mare.

Subito soccorso dal 118, D'Ottavio è stato trasportato all'ospedale civile di Pescara, dove però è morto poco dopo il ricovero. I carabinieri di Chieti, giunti sul posto per i rilievi, hanno sottoposto a sequestro la porzione di capannone in cui si è verificato l'incidente.

La Procura della Repubblica di Chieti ha disposto l'autopsia sul corpo dell'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sambuceto: cede il tetto di un capannone, morto operaio 44enne

IlPescara è in caricamento